A tu per tu con lo squalo

Nel Sea Life di Costanza i visitatori si immergono in mondi sottomarini autoctoni ed esotici.

Dal pesce pagliaccio allo squalo pinna nera del reef: nel Sea Life di Costanza ci sono miriadi di pesci da scoprire.
Foto: SEA LIFE Konstanz GmbH

La parola «Sea» in inglese significa propriamente «mare» e non «lago». Eppure, sulle rive del lago di Costanza sorge un centro chiamato Sea Life. A pensarci bene, però, il lago di Costanza è anche chiamato il Mar di Svevia. Su una superficie di circa 3000 m², 40 acquari naturali invitano i visitatori a un viaggio nel mondo sottomarino, lungo  gallerie trasparenti che dalle sorgenti del Reno nelle Alpi, passano per il lago di Costanza, per la città di Rotterdam fino a sfociare nel Mare del Nord. Nella galleria di 8 metri di lunghezza dedicata al Mediterraneo, l’atmosfera inizia a farsi un po’ più esotica. Sopra le nostre teste si vedono nuotare squali pinna nera del reef, pesci balestra ed esemplari di murene dall’aspetto inquietante.

Dettagli 

Come ci si arriva?

In treno dalla stazione centrale di Kreuzlingen fino a Costanza. Oppure da Sciaffusa, Romanshorn o San Gallo fino al porto di Kreuzlingen, poi altri 10 min. a piedi oltre il confine. Il Sea Life si trova poco lontano dalla frontiera, a sud della città vecchia di Costanza, alla fine del parco Seeburg (vedi consiglio 4).

Quando andarci? 

Gennaio – giugno 10.00 – 17.00, luglio – agosto 10.00 – 18.00, settembre – dicembre 10.00 – 17.00.

Quanto costa?

Adulti: EUR 16.50, bambini (3 – 14 anni) EUR 10.95. Tariffa gruppi da 15 persone.

Età consigliata?

Per tutte le età.

Indirizzo

Sea Life Konstanz
Hafenstrasse 9
D-78464 Costanza
0049 7531 128 270
slckonstanz@merlinentertainments.biz
www.sealife.de