Gite a Sciaffusa – un cantone tutto da scoprire

Sciaffusa offre tante attività per il tempo libero adatte a famiglie con bambini di tutte le età. Il cantone vi accoglie con la sua natura incantevole per escursioni e tour in bici ma anche per vivere esperienze diverse a misura di grandi e piccini.

Gite intorno a Sciaffusa per piccoli amanti dell’acqua

Gite nel Canton Sciaffusa con i piccoli.

Anche fuori dai confini nazionali il cantone è conosciuto per le sue celebri Cascate del Reno: le più estese e imponenti d’Europa, con un’incredibile portata d’acqua che scorre fragorosa lambendo un’alta roccia al loro centro; ma questa, seppure mozzafiato, non è l’unica attrazione di Sciaffusa. Perché non scoprire la zona insieme ai bambini da un’altra prospettiva? Per esempio direttamente dall’acqua, in fin dei conti la regione è tutta attraversata dal Reno! E non è un caso che Sciaffusa offra un mondo di attività acquatiche per il tempo libero:

Gita in battello sul Reno e sul Lago Inferiore di Costanza

Da aprile a ottobre i battelli a motore partono da Sciaffusa in direzione di Kreuzlingen per gite meravigliose. A metà del percorso, dopo circa 50 chilometri, si trova la cittadina medievale di Stein am Rhein, una delle mete più amate di tutto il cantone. Si possono scegliere diversi tipi di tour, alcuni dei quali arrivano fino al lago di Costanza. Per una gita indimenticabile insieme ai bambini consigliamo di raggiungere una tappa sul Reno con il battello e poi di tornare indietro in bicicletta.

A bordo come un capitano

Su richiesta, la compagnia di navigazione Schweizerische Schifffahrtsgesellschaft Untersee und Rhein AG propone un’esperienza unica: i visitatori possono fare il viaggio direttamente nella cabina di comando. Durante la navigazione da Sciaffusa a Stein am Rhein, il capitano svelerà ai suoi ospiti tanti segreti tecnici e nautici. E i bambini non dimenticheranno tanto facilmente la loro gita a Sciaffusa.

Cullati nel Weidling

I Weidling, le tipiche imbarcazioni strette dal fondo piatto, a differenza dei battelli scivolano silenziosi sulle acque del Reno. Durante questa gita, con partenza da Sciaffusa, i bambini proveranno l’emozione di stare a bordo della tradizionale barca di legno senza motore. Per risalire il fiume il barcaiolo si avvale di una lunga pertica che punta sul fondo per procedere in avanti, mentre per ridiscenderlo l’imbarcazione viene trascinata dalla corrente. Se si è in zona, un giro sul Weidling, lungo circa nove metri, è d’obbligo.

Soft rafting sul canotto

Tra le attività che i bambini più grandi amano fare nel Canton Sciaffusa c’è sicuramente il soft rafting a Rüdlingen. Provvisti di giubbotto di salvataggio e remo, da aprile a ottobre, è possibile ammirare il meraviglioso paesaggio dell’Alto Reno. Il soft rafting invita le famiglie a godersi una gita tranquilla su gommoni raft stabili e sicuri. E una volta a bordo, guide esperte vi illustreranno diversi percorsi tra cui scegliere: come quello che porta dalle Cascate del Reno a Eglisau.

Un tuffo nelle piscine fluviali

Quando le temperature si alzano, per i bambini non c’è niente di meglio che sguazzare nell’acqua. E nel cantone ci sono diverse piscine fluviali che non aspettano altro che essere prese d’assalto dai più piccoli. Intorno a Sciaffusa le piscine più adatte a una gita sono l’idilliaca piscina Espi a Stein am Rhein con un prato per giochi, tavoli da ping pong e lo scivolo, la Rhybadi Sciaffusa con il trampolino e le vasche per chi non sa nuotare o la piscina Büte a Thayngen con un parco giochi, la piattaforma per tuffarsi e la vasca per bambini.

Parco divertimenti KSS

A Sciaffusa si trova anche la meta perfetta per gite durante tutto l’anno: l’impianto sportivo e parco divertimenti KSS. Qui per i piccoli amanti dell’acqua ci sono vasche e piscine apposta per loro. Inoltre vi aspetta un acquascivolo, un canale idromassaggio e tante aree attrezzate per grigliare.

Gite al museo

Siete convinti che i piccoli si annoino al museo in quegli interminabili corridoi tappezzati di quadri? Ma non è sempre così! A Sciaffusa ci sono un paio di musei che faranno impazzire di gioia anche i bambini. Eccone una piccola selezione:

La fortezza Munot

I più grandicelli in particolar modo rimarranno estasiati dalla gita al simbolo della città di Sciaffusa: nella fortezza che troneggia da 400 anni sul centro cittadino ci sono tante attrazioni da scoprire. Durante le visite guidate, la guardiana del Munot vi mostrerà da vicino gli interni della fortezza per rivivere insieme la sua appassionante storia pluricentenaria.

Museo delle bambole

Chi è in gita a Sciaffusa deve assolutamente fare una deviazione a Buchberg, nel sud del cantone, dove grandi e piccini potranno ammirare un mondo fatto di giocattoli antichi. Il museo delle bambole si sviluppa su due piani e ospita una collezione impressionante di giocattoli di ogni tipo provenienti da epoche diverse, tra cui 400 bambole nuove e d’epoca ma anche orsetti di pezza e peluche provenienti dal passato.

Museo IWC

Il museo invita i suoi visitatori a immergersi completamente nel mondo dell’arte orologiaia del celebre produttore IWC nella sua fabbrica di orologi al margine del centro storico di Sciaffusa. Qui i bambini scoprono tutto sulla produzione, il funzionamento e l’ideazione di questi magnifici cronografi meccanici. In questo museo dall’assetto multimediale è impossibile non subire il fascino dei macchinari antichi, degli orologi risalenti ai tempi della fondazione, delle lavorazioni speciali e originali e dei leggendari orologi in stile Porsche.

Museo Stemmler

L’aspetto più appassionante di una visita in questo museo di Sciaffusa è la possibilità di ammirare gli innumerevoli animali imbalsamati e scoprire da vicino la procedura per prepararli all’esposizione. Il museo ospita circa 5000 tra uccelli e mammiferi e fu fondato da Carl Stemmler, un pioniere nell’ambito della salvaguardia della natura e degli animali. Imperdibile anche il piccolo laboratorio d’imbalsamatura e trattamento delle pellicce.

Vetreria dimostrativa Mondglas

Se cercate una meta originale per una gita con i bambini nel Canton Sciaffusa, allora la Vetreria dimostrativa a Hallau è quello che fa per voi. Non capita tutti i giorni di trovare un luogo in cui è possibile ammirare da vicino l’arte della soffiatura e della lavorazione del vetro che dà forma a piccole opere d’arte. Inoltre viene mostrato anche come si colora il materiale nei forni. E chi vuole può provare a soffiare il vetro oppure seguire un corso di due giorni.

Museo di Ognissanti

Ospitato nell’ex-convento benedettino di Ognissanti, questo museo nel centro storico di Sciaffusa è considerato uno dei più importanti della Svizzera. Durante la visita, i bambini potranno immergersi in tanti mondi diversi fatti di sapere e cultura. Chi s’interessa di archeologia o di scienze naturali è nel posto giusto come anche gli amanti dell’arte o dei temi storici che vogliono imparare cose nuove.

A spasso col guardiano notturno

Il guardiano notturno invita le famiglie con i figli più grandi a fare un giro per le vie di Sciaffusa. Vestito con abiti storici, vi guiderà nelle ore serali lungo diversi percorsi attraverso il centro storico raccontandovi nel frattempo episodi appassionanti della storia cittadina. Ad esempio saprà dirvi in che occasioni si chiudevano i portoni della città nel Medioevo, dove si svuotavano i vasi da notte, le punizioni che subivano i bestemmiatori e come venivano spenti gli incendi.

Tempo libero nel Canton Sciaffusa: la natura è il parco avventura più bello che ci sia

Il cantone, disseminato di bellezze naturali, è il luogo ideale per gite con i bambini alla scoperta di paesaggi incantevoli. A piedi o in bici? Due soluzioni entrambe perfette. Ma ci sono tante altre cose da fare nel tempo libero nella zona di Sciaffusa per trasmettere ai bambini la gioia di scoprire il mondo animale e vegetale.

La grotta Kesslerloch

Chi visita con i bambini il museo di Ognissanti a Sciaffusa scopre già molto sulla storia del «Kesslerloch», una grotta presso Thayngen. È considerato uno dei ritrovamenti più significativi della tarda era glaciale per via delle sue tracce di insediamenti. Infatti intorno al 1400-1200 a.C. i cacciatori in estate usavano i 200 metri quadrati della grotta per radunarsi, mentre nei secoli successivi vi sostavano i popoli nomadi. Un luogo suggestivo da visitare nei dintorni di Sciaffusa per fare un salto indietro nel tempo insieme ai vostri bambini.

Il sentiero dei castori del WWF

Tra i pontili di Rüdlingen e Tössegg vi aspetta un’esperienza unica: il sentiero dei castori del WWF sul Reno. Un percorso escursionistico di circa quattro chilometri nel Canton Sciaffusa da percorrere anche insieme ai bambini. È strutturato in dieci stazioni che permettono di dare uno sguardo all’habitat e alla vita dei castori e degli altri animali che popolano questo tratto di fiume. I quiz e altri compiti da svolgere intrattengono i bambini e li invogliano a osservare e a scoprire giocando.

Sulle tracce della pietra ferrosa

Per scoprire un percorso didattico diverso dal solito consigliamo una gita a Sciaffusa nella riserva naturale «Im See» nella valle di Wangen presso Osterfingen. Sul sentiero i bambini scoprono giocando come veniva estratta un tempo la pietra ferrosa. Inoltre il percorso nella natura li sorprenderà con gli incantevoli biotopi umidi e tante curiosità sugli animali che li abitano.

Trekking con le mucche

Una delle attività più originali in assoluto del Canton Sciaffusa è offerta dalla fattoria Bolderhof a Hemishofen. Qui infatti è possibile salire in sella ai bovini per fare un trekking con le mucche. Percorsi diversi conducono attraverso un paesaggio idilliaco fatto di boschi, campi e scorci meravigliosi sulle aree fluviali della regione.

Gite all’insegna dello sport introno a Sciaffusa

Il cantone e ricco di campi sportivi e aree gioco. Tra questi ci sono anche grandi impianti che offrono avventura e divertimento a tutta la famiglia:

Adventure Park alle Cascate del Reno

Con la sua vista incredibile sulle Cascate del Reno, il parco avventura vi aspetta a Neuhausen da marzo a ottobre con le sue attrazioni e prove di coraggio. Tutti potranno mettersi alla prova nel parco con funi sospese più esteso della Svizzera grazie a tanti percorsi con diversi gradi di difficoltà: per i più piccoli ce n’è uno apposito, oltre a una parete da arrampicata e una teleferica lunga oltre 460 m. Gli assetati di adrenalina possono sfogarsi sul pendolo gigante o saltare dal trampolino.

Aranea+

Il centro sportivo Aranea+ di Sciaffusa propone più di 200 vie di arrampicata al chiuso e all’aperto con gradi di difficoltà diversi, campi da badminton e una sala da bouldering: un paradiso dell’attività fisica sia per principianti che per esperti. Da provare assolutamente. Aranea+ offre tra le altre cose 170 elementi per testare le proprie abilità, tra cui: una parte trasparente da arrampicata, i dischi rotanti da afferrare, una scala altra 13 metri e un camino da risalire. Suggerimento: chi sta pianificando una gita coi bambini per festeggiare il compleanno, da Aranea+ può scegliere tra tre programmi di arrampicata suddivisi per fascia d’età: Zauberstein (da cinque a sette anni), Olympia (a partire da otto anni) e Pirates of the Aranean (a partire da nove anni).