Nel cuore della Watch Valley

Armoniosi suoni di carillon accompagnano i visitatori all'entrata nei sotterranei del Museo dell'Orologeria di La Chaux-de-Fonds nel Canton Neuchâtel. Qui, nel cuore della Watch Valley, sono riuniti oltre 3.000 strumenti per la misurazione del tempo.

Nel Museo Internazionale dell'Orologeria si possono ammirare molti esemplari rari.
Foto: MIH

Il Museo internazionale dell’orologeria che ha ottenuto diversi riconoscimenti per il suo concept espositivo appartiene all’Institut L’Homme et le Temps (l’uomo e il tempo), annesso all’università di Neuchâtel. Ancora più interessante dei cimeli esposti, parte dei quali risalenti al XVI secolo, è l’atelier di restauro di orologi antichi che il visitatore può ammirare grazie a una parete in vetro attigua al museo. Di fronte al museo si trova il monumentale Carillon: ogni 15 min. i suoi martelletti colpiscono le campanelle del carillon, suonando una melodia che cambia di stagione in stagione. A ogni ora piena, l’orologio incanta con i suoi suoni elettronici. Creata nel 1980 da Onelio Vignando, l’opera d’arte è lunga 11 m e alta 9 e riproduce le melodie del locale compositore Emile de Ceuninck.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Dalla stazione di La Chaux-de-Fonds proseguire per 5 min. a piedi in direzione est (seguire la segnaletica marrone).

Quando andarci?

Il Carillon è sempre accessibile; museo: da martedì a domenica, 10.00 – 17.00. Chiuso il lunedì, 1o gennaio, 24, 25 e 31 dicembre.

Quanto costa?

Carillon gratuito, museo: adulti fr. 15.–, bambini a partire da 12 anni, studenti fino a 25 anni e disoccupati fr. 10.–, famiglie fr. 32.–.

Età consigliata?

Per tutte le età.

Indirizzo

Museo dell’orologeria e Carillon – Musée international d’horlogerie
Rue des Musées 29
2300 La Chaux-de-Fonds
032 967 68 61
mih@ne.ch
www.mih.ch