Disturbi della gravidanza

La gravidanza è un periodo molto intenso. Man mano che il bimbo cresce il corpo della donna cambia. Non sempre però ciò avviene senza complicazioni. Ecco così che molte gestanti accusano dei disturbi. Benché spiacevoli, questi sono innocui – e svaniscono al più tardi con la nascita del piccolo.

Nausea e bruciore di stomaco – problemi che affliggono quasi tutte le future mamme

Il più famigerato tra i disturbi della gravidanza è lei: la nausea mattutina. In molte ne soffrono a inizio gravidanza. Nell'ultimo trimestre, per contro, si fa largo il bruciore di stomaco. Si tratta in entrambi i casi di disturbi fastidiosi, contro i quali esistono però molti rimedi casalinghi.

Disturbi della gravidanza: semplicemente fastidiosi oppure pericolosi?

In gravidanza le donne provano qualche ansia. Ecco così che disturbi a cui normalmente non farebbero troppo caso appaiono ora pericolosi. Qualche linea di febbre può danneggiare il piccolo? Posso prendere un antipiretico o è meglio di no? Spesso si tratta di dubbi immotivati: mamma e bimbo sopportano infatti molto più di quanto si pensi. Leggendo i nostri consigli scoprirete cosa potete fare e in quali frangenti è bene che vi rivolgiate al medico.

Sebbene innocui, alcuni disturbi della gravidanza sono assai fastidiosi. È il caso delle smagliature. Non sempre è possibile evitarle, tuttavia esistono svariate misure preventive. Per alleviare molti disturbi basta spesso seguire una sana alimentazione, muoversi a sufficienza e rilassarsi.

Spesso bastano dei semplici rimedi

Alcuni disturbi non vengono percepiti come tali. Ne è un esempio la sindrome delle gambe irrequiete. Se di notte questo problema vi impedisce di riposare, sappiate che potete combatterlo. Talvolta tutto è dovuto a una carenza di sostanze nutritive alla quale si può porre rimedio. Trovate maggiori informazioni nell'articolo.