Il lavoro giusto per i figli

Una delle prime decisioni cruciali nel percorso di crescita dei vostri figli è proprio la scelta del lavoro. Ed è un momento tutt’altro che facile. Vi piacerebbe aiutarli dando loro la possibilità di conoscere anche i mestieri meno comuni? Scoprite le formazioni più interessanti e imparate a sostenere i vostri figli in questo momento cruciale.

Consigli per la scelta del lavoro

Il percorso di crescita di ognuno di noi è emozionante e al tempo stesso impegnativo. E la scelta del lavoro futuro è un momento cruciale che prima o poi devono affrontare tutti i ragazzi. Le professioni tra cui scegliere sono davvero tante e questo certo non aiuta nel processo decisionale. Ecco alcuni consigli per supportare i figli nella scelta.

  • Comunicazione: guidate i vostri ragazzi in questo percorso e parlate con loro. Molti hanno già un’idea di cosa vorrebbero fare da grandi, altri invece no. Voi potete presentare loro diversi tipi di lavoro, tra cui ad esempio anche il vostro, e vedere come reagiscono. 
  • Autoriflessione: è fondamentale confrontarsi con i propri punti forti e punti deboli. Spronate i vostri figli a parlarne apertamente con voi. Cos’è che mi rende felice? Cosa non mi piace? Le note a scuola possono aiutarvi a identificare i punti di forza, ma non fatene un criterio di esclusione. Se vostro figlio p.es. non è molto bravo in arte, non significa che dovete escludere automaticamente tutti i lavori creativi. 
  • Informazioni: vostro figlio ha già delle idee su quello che vorrebbe fare da grande? Ottimo! Ora potete informarvi insieme sulle possibili professioni. Fate delle ricerche, dopodiché potrete anche discuterne con altri genitori e figli. E forse il vostro saprà trarne ispirazione. 
  • Test di orientamento al lavoro: online esistono diversi test di orientamento al lavoro che possono aiutare vostro figlio a fare il primo passo verso la strada professionale più adatta. 
  • Stage: gli stage durante le vacanze sono un’ottima opportunità per fare le prime esperienze professionali. Infatti, un ragazzo riesce a capire se un lavoro fa per lui solo dopo che lo ha provato nella pratica.

Nella fase di scelta del lavoro da parte di vostro figlio è importante che voi manteniate un atteggiamento aperto e sincero senza mettergli pressioni. Supportatelo nel suo percorso e troverà sicuramente la professione che saprà appassionarlo. E se nel frattempo la situazione dovesse cambiare, le opportunità per trovare un nuovo lavoro e orientarsi verso qualcos’altro sono innumerevoli.

Vi presentiamo: Le formazioni professionali più richieste

Cosa farò una volta finita la scuola? Molti giovani decidono dopo l’esame finale di fare una formazione e iniziano a camminare con le loro gambe. Quando un figlio trova la strada professionale che risponde ai suoi interessi e alle sue abilità, dovrà anche trovare il percorso formativo più adatto. Per aiutarvi nella ricerca vi proponiamo una breve panoramica delle formazioni professionali più richieste.

Compiti

  • Mansioni d’ufficio, p.es. contabilità o comunicazione coi clienti
  • Lavoro di segreteria, come la pianificazione degli appuntamenti o la gestione della corrispondenza

Requisiti

  • materie rilevanti: matematica, tedesco e inglese
  • competenze utili: autoorganizzazione, affinità con i numeri, passione per il lavoro d’ufficio, precisione

Luoghi di lavoro

  • Aziende
  • Ospedali o amministrazioni
  • Ufficio

Compiti

  • Ideazione e realizzazione di diversi sistemi di elaborazione elettronica
  • Mansioni tecniche, p.es. manutenzione di dispositivi o installazione di nuovi sistemi
  • Corsi di formazione

Requisiti

  • materie rilevanti: informatica, matematica, inglese
  • competenze utili: affinità con la tecnica, interesse per il computer, capacità comunicative, mentalità orientata ai servizi

Luoghi di lavoro

  • In quasi tutti i settori economici
  • Ufficio o servizio esterno

Compiti

  • Allacciamento di diversi apparecchi come lavatrici o fornelli
  • Installazioni di impianti telefonici
  • Montaggio di interruttori di sicurezza

Requisiti

  • materie rilevanti: matematica, fisica
  • competenze utili: manualità, predisposizione tecnica

Luoghi di lavoro

  • Aziende artigianali di elettrotecnica
  • Commercio al dettaglio o all’ingrosso
  • Mansioni di custode

Compiti

  • Supporto e cura delle persone vulnerabili per ragioni di salute
  • Assistenza, come p.es. aiuto nella cura del corpo o per mangiare

Requisiti

  • materie rilevanti: biologia, pedagogia
  • competenze utili: sensibilità, approccio pratico, capacità di adattamento

Luoghi di lavoro

  • Ospedali o strutture di accoglienza
  • Servizi sul territorio
  • Reparto di assistenza medica

Lavorare da Coop

Ai vostri figli piacerebbe far parte del team di Coop? Nel video, Nicole e Nico ci parlano del lavoro presso Cooperazione. Oltre alle mansioni di redazione, proponiamo tanti altri posti d’apprendistato interessanti.

Apprendistati da Coop

Da Coop vostro figlio può scegliere tra diversi apprendistati nei settori del commercio al dettaglio, dell’amministrazione e della produzione. Formiamo circa 3000 giovani grazie a più di 30 percorsi di apprendistato diversi. Tra questi ci sono ad esempio le professioni industriali come l’addetto/a alla logistica o il panettiere/a, una formazione da impiegato/a nel commercio al dettaglio, oppure i lavori d’ufficio come il mediamatico/a o l’informatico/a.

Vostro figlio sta scegliendo una formazione professionale? Date un’occhiata insieme ai posti che proponiamo e guardate se c’è qualcosa di adatto.

Raccolta: pista d'acqua AquaPlay

Con l'acquisto di dodici confezioni di pannolini Pampers vi regaliamo una pista d'acqua AquaPlay del valore di fr. 79.95.