24 mesi: un periodo intenso

Vostro figlio corre come un fulmine, supera in scioltezza scale e ostacoli, apre porte, svita coperchi di bottiglie e vasi, si toglie scarpe e abiti, è in grado di lavarsi e asciugarsi le mani da solo e maneggia abbastanza bene lo spazzolino da denti.

Capricci e malumori sono tutt'altro che rari per i bimbi di due anni.

Vuole oramai fare pipì anche lui come i grandi: assecondatelo nel suo desiderio, senza però trasformare il vasetto in un’ossessione.  

Con tutto quello che ora vostro figlio riesce a combinare, occorre avere i nervi ben saldi, tanto più che tende decisamente a non ubbidire. Conosce la differenza tra bene e male ed è sempre alla ricerca di limiti nuovi. Di conseguenza, prova a resistervi. Restate tranquille, ma intervenite se vostro figlio si caccia in situazioni dove rischia di farsi del male. A questa età succede molto spesso! Se volete qualcosa di particolare da lui, chiedeteglielo con fermezza. Di certo, un ordine espresso come se fosse una domanda gentile non verrà eseguito. Dato che, a due anni, ha già assimilato un vocabolario esteso, parla molto e usa già anche pronomi possessivi (mio!). Questo è molto importante per lui, dato che ora il suo io si sta sviluppando intensamente. Per questo utilizza continuamente il suo nome o anche una sua variazione.

Limiti e regole

A quest’età, le continue resistenze sono spesso legate a una certa dose di gelosia per i fratelli o le sorelle. A vostro figlio capita senz’altro di aggredire altri bambini, anche in maniera molto brusca. Queste “esplosioni di rabbia” possono essere spiacevoli, ma sono, in una certa qual misura, parte integrante dello sviluppo infantile. L’impressionante ostinazione di cui vostro figlio è capace è, tuttavia, garanzia di un armonioso sviluppo della personalità e della sua capacità di decidere in maniera autonoma. Accettate questa situazione, ma non lasciate passare gli sbalzi d’umore come se nulla fosse: cercate con molto pazienza di guidare comunque il bambino. Il piccolo ha bisogno di limiti e di regole!

Rituali e angolino segreti

Oltre alle regole, i bambini necessitano anche di rituali: li amano incondizionatamente. Per loro sono sostegni fondamentali. Vostro figlio continua ad ascoltare rapito le storie che gli raccontate ed è totalmente conquistato quando diventano paurose. Avere paura fa parte dello sviluppo della personalità. Ma è necessaria anche molta prudenza: non lasciatelo mai solo davanti al televisore! La televisione va concessa con il contagocce e limitata esclusivamente ai programmi adatti alla sua età. Per lo sviluppo della sua personalità il bambino ha sempre più bisogno di poter disporre di uno spazio proprio, dove possa occuparsi senza essere disturbato. Non importa se nella sua stanza, in una casetta in miniatura o sotto una tenda, vostro figlio ama sgattaiolare in un angolo segreto, che diventa il suo regno e dove può fare quello che gli pare. Continua, comunque, a essere un grande imitatore. Stoviglie e attrezzi giocattolo, pertanto, sono ora il regalo giusto. Vostro figlio, inoltre, sarà entusiasta di dipingere o fare lavoretti manuali. 


swissmom e Hello Family

I consigli per la famiglia di Hello Family sono stati redatti in collaborazione con swissmom, il portale informativo su gravidanza, parto, neonati e bambini.

Vai al sito di swissmom