Il lato divertente della fisica

Nel Centro Scientifico Microcosm le famiglie esplorano l'universo e scoprono di più sui fenomeni fisici in modo interattivo.

Durante la visita al Museo Microcosm le famiglie scoprono che la fisica può anche essere divertente.
Foto: Bernd Gross/Wikipedia

Il nome CERN incute un reverenziale timore. Nel più grande centro di ricerca al mondo, nel quale accadono cose ai più insondabili, lavorano 7.000 scienziati, con macchine che, sfruttando campi elettrici e magnetici, accelerano le particelle nelle viscere della terra a mostruosa velocità. Inaugurato nel 1954, il Centre européen pour la recherche nucléaire, al quale fanno parte 20 Stati membri, sta cercando di rendersi più fruibile al grande pubblico. Esplorare l’universo con modelli, esperimenti, filmati e animazioni al computer rende la lezione di fisica più avvincente. Nel Microcosm, il centro scientifico interattivo, viene spiegato al visitatore in lingua francese il significato dell’attrazione terrestre. I testi esplicativi sono in tedesco, inglese e italiano. Nel gruppo di lavoro Drôle de physique, tutti i mercoledì e le domeniche, i bambini hanno la possibilità di scoprire giocando l’universo della fisica.

Dettagli 

Come ci si arriva? 

Dalla stazione di Ginevra prendere il tram 18 fino alla fermata «CERN». 

Quando andarci?

Musée Microcosm: lunedì – venerdì, 9.00 – 17.30, sabato, 9.00 – 17.00; «Drôle de physique» sabato, 15.00 (senza prenotazione). 

Quanto dura?

Un pomeriggio.

Quanto costa? 

Ingresso gratuito.

Età consigliata?

Microcosm a partire da 13 anni, «Drôle de physique» ideale per bambini sotto i 14 anni. 

Altre informazioni

Indossare scarpe comode e chiuse! Le persone con difficoltà a percorrere lunghi tragitti a piedi sono pregate di mettersi preventivamente in contatto con il CERN.

Indirizzo

CERN – Musée Microcosm
Route de Meyrin 385
1217 Meyrin
022 767 76 76
cern.reception@cern.ch
visits.web.cern.ch/fr/exhibitions/microcosm