I nostri consigli sulle gite in famiglia

Oggi vi presentiamo i nostri consigli sulle gite alla scoperta della Svizzera. Queste destinazioni sono tutte comodamente raggiungibili con i mezzi pubblici. E non potrebbe essere altrimenti, perché noi l'auto non ce l'abbiamo!

Nostra figlia non ha ancora due anni. È ancora un po' troppo piccola per le mete più classiche come i parchi divertimento. Oltre a portarla con noi in tutti i nostri viaggi all'estero, ci teniamo però a farle vedere prima possibile anche i più bei luoghi della nostra Svizzera, Il nostro Paese offre tante meravigliose destinazioni per le gite estive. 

  • Il sentiero delle saghe di Freiamt, Wohlen (AG) Una passeggiata nel bosco di Waltenschwil a Wohlen (AG) è l'ideale per i bambini di tutte le età. I più piccoli si divertiranno a scoprire foglie fruscianti e meravigliose opere d'arte, mentre i più grandi impareranno tante cose interessanti su gnomi e giganti.
  • Sentiero dei pianeti Uetliberg-Felsenegg, Zurigo (ZH) Con la funivia da Adliswil (ZH) anche i bambini possono raggiungere comodamente il Felsenegg. In circa 2 ore un sentiero dei pianeti con vista su Zurigo e il lago conduce all'Uetliberg, per un'esperienza divertente e istruttiva. Lungo il percorso è possibile sostare nel negozio di una fattoria e i più piccoli possono ammirare gli animali. Poi con l'Uetlibergbahn si ritorna comodamente a Zurigo.
  • Castello di Lenzburg, Lenzburg (AG) Principessa o cavaliere per un giorno? Nel Museo dei Bambini del Castello di Lenzburg (AG) i piccoli possono vestire questi panni... letteralmente! Attenzione alle cantine della fortezza: è lì che si nasconde Fauchi, il drago del castello.
  • Parco Naturale e Faunistico Goldau, Goldau (SZ) Qui animali autoctoni come orsi bruni, lupi e gipeti possono essere ammirati a debita distanza. Per i visitatori più piccoli, però, l'area più interessante è quella con daini e mufloni da accarezzare e a cui dare da mangiare. Dopo la visita al parco faunistico, lo stabilimento balneare di Seewen presso il vicino lago di Lauerz è l'ideale per rinfrescarsi. 
  • Plage de Vidy, Losanna (VD) Sentirsi come in mezzo al mare nel cuore della Svizzera? Si può: la meravigliosa spiaggia di sabbia lunga 500 metri e con leggera pendenza è l'ideale per sguazzare nel lago di Ginevra. Partendo da Lausanne-Ouchy, con 30 minuti di passeggiata lungo il lago si raggiunge Vidy. Se i bambini non sono troppo piccoli, si può prima visitare il Museo Olimpico. Se vi trattenete nella Svizzera occidentale un po' più a lungo, vi consigliamo di visitare lo Zoo di Servion (45 minuti da Losanna con i mezzi pubblici). 
  • Lido sul Lago di Heid, Lenzerheide (GR) OK, a 1.500 metri sul livello del mare il lago di Heid non è mai veramente caldo. Ma quando eravamo piccoli la temperatura non era mica un problema! Il posto perfetto per rinfrescarsi dopo un'escursione estiva nella zona di Lenzerheide / Valbella (GR).
  • A Saas Fee ad osservare le marmotte, Saas Fee (VS) Chi vuole prendersela comoda può raggiungere in cabinovia il Ristorante Spielbodenalp a 2.450 metri sul livello del mare e tornare in paese a piedi (circa 2,5 ore). Nei pressi del ristorante e lungo il percorso ci si imbatte sempre in gruppi di marmotte. In autunno, prima del letargo, vengono a prendersi volentieri le loro carote. 
  • Zoo di Zurigo (ZH) Consigliare lo zoo di Zurigo è un po' scontato. Quando il tempo è bello, attira tantissimi visitatori. Per questo dovete andarci quando il tempo è brutto! Le nuove attrazioni come l'acquario, il parco degli elefanti e la foresta pluviale Masoala offrono ai più piccoli tanto spazio in cui correre e fare entusiasmanti scoperte.

Deborah e Jérôme, blogger di Hello Family