Arte e paesaggio

Il Parco dell'arte a Trii nel Canton Grigioni ospita un'interessante raccolta di opere di artisti nazionali e internazionali.

openArt

L’atelier dell’artista Luigi a Marca sorge sui dolci declivi della Bassa Mesolcina. L’area punteggiata dalle sue opere bronzee ricrea uno scenario a dir poco fiabesco. Luigi a Marca ha aperto la sua rassegna chiamata openArt anche ad altri artisti; da allora il «suo» parco d’arte si ingrandisce sempre più. Land art e scultura sono ben rappresentate nel parco situato in località Trii. 15 sono le opere permanenti esposte, alle quali d’estate se ne aggiungono altre. I lavori di artisti del calibro nazionale e internazionale sono visitabili dal pubblico. Le opere esposte non si prefiggono di creare pathos nel visitatore né hanno intenti didattici. openArt è il luogo ideale per un pic-nic, una passeggiata lungo l’ampia oasi artistica o una tappa prima di proseguire il proprio viaggio verso sud o verso nord. Nei prossimi anni il parco rischia di diventare il cantiere della strada nazionale. La galleria della circonvallazione per Roveredo dovrà attraversare la montagna, poco lontano dall’area dove sorge openArt. La data esatta non è ancora stata stabilita.

Dettagli

Come ci si arriva?

FFS via Bellinzona oppure in AutoPostale attraverso la Mesolcina; il parco si trova a sud del paese (utilizzare i posteggi accanto al cimitero), proseguire poi verso valle per 5 min. sul sentiero nel prato.

Quando andarci?

Fine giugno – inizi ottobre. Lunedì chiuso, martedì – domenica 14.00 – 20.00.

Quanto dura?

Il giro ha una durata di ca. 45 min.

Età?

Attività ideale per tutte le età.

Indirizzo

Parco artistico in località Trii
6535 Roveredo
079 444 21 61
lamarca@bluewin.ch
www.openart.ch