Dolci Schafböcke

La Pasticceria Goldapfel nel Canton Svitto produce da sette generazioni specialità con un impasto di miele e uova secondo un'antichissima ricetta. Fra le più note ci sono i «Schafböcke», i più antichi biscotti per i pellegrini dell'abbazia di Einsiedeln.

La Pasticceria Goldapfel offre «Schafböcke» e Lebkuchen prodotti secondo un'antichissima ricetta di Einsiedeln.
Foto: Goldapfel, Schafbock- und Lebkuchenbäckerei

Da sette generazioni la pasticceria Goldapfel di Einsiedeln produce specialità di miele e di pasta all’uovo secondo un’antichissima ricetta. Tra le più note vi sono gli schafböcke, il più antico dolcetto dei pellegrini dalla forma schiacciata e ripieno di mandorle e di nocciole. Questa sorta di biscotto al miele esiste già da ben quattro secoli e si caratterizza per la forma di pecorella. I negozianti che vendevano questo dolcetto erano chiamati appunto Schäfli-Leute («la gente delle pecorelle»). Nelle stanze attigue al loro negozio dal carattere un po’ vintage, la pasticceria Goldapfel ripercorre la tradizione degli schafböcke con una mostra dedicata a utensili da pasticceria e oggetti d’arredamento in uso a cavallo tra il XIX e il XX secolo, macchinari per la produzione di schafbock e una ricca collezione di modelli in legno intagliati a mano. La pasticceria Goldapfel vanta un passato centenario e si trova ancora oggi allo stato originale.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Tra la stazione e la Klosterplatz.

Quando andarci?

Museo: Capodanno – Pasqua 13.30 – 16.30, Pasqua – fine dicembre 13.30 – 18.00. Negozio e museo il 25/26. Dicembre chiuso.

Quanto dura?

30 min.

Quanto costa?

Ingresso gratuito.

Età consigliata?

A partire da 4 anni.

Indirizzo

Museo della panetteria per panpepato Goldapfel
Kronenstrasse 1
8840 Einsiedeln
055 412 23 30
www.goldapfel.ch