Il tesoro delle fate

Fate con poteri magici abitano da sempre le grotte di Vallorbe nel Canton Vaud.

Nelle grotte di Vallorbe potete scoprire un piccolo paese delle meraviglie.
Foto: Grottes de Vallorbe/C. Jaccard

Sin dalla notte dei tempi, le grotte dell’Orbe sono popolate da fate con poteri magici che amano volteggiare tra le caverne, i lunghi cunicoli e le gallerie ornate di stalattiti, stalagmiti e sculture di roccia dalla forme più bizzarre. Chi non ci crede dovrebbe addentrarsi in questo mondo incantato con una visita guidata di un’ora e ammirare ilTrésor des Fées, il tesoro delle fate, che ospita una collezione di circa 250 minerali provenienti da ogni angolo del pianeta. Grandi e piccoli speleologi – questi ultimi accompagnati da un adulto – hanno anche la possibilità di esplorare da soli, e sotto la propria esclusiva responsabilità, la Grotte-aux-Fées, situata a ca. 15 min. di distanza, sull’altra sponda del fiume. Per visitarla occorre munirsi di torcia, stivali di gomma, e caschetto.

Dettagli 

Come ci si arriva? 

Dal centro di Vallorbe seguire i segnavia per «Grottes». 

Quando andarci?

Marzo e novembre: sabato e domenica 13.30 – 16.00, aprile, maggio, settembre e ottobre: tutti i giorni 9.30 – 16.30, giugno – agosto: tutti i giorni 9.30 – 17.30. Chiuso da dicembre a marzo. 

Quanto dura?

1 – 1½ ora.

Quanto costa? 

Adulti fr. 15.–, bambini (fino a 15 anni) fr. 7.–. 

Età consigliata?

A partire da 6 anni. Non adatto ai passeggini.

Indirizzo

Grotte di Vallorbe
1337 Vallorbe
021 843 22 74
info@grottesdevallorbe.ch
www.grottesdevallorbe.ch