Per chi sogna i tropici e per chi vuole conoscere le erbe

Il nuovo Giardino botanico di Zurigo merita una visita in qualsiasi stagione.

Roland zh/Wikipedia

Il sogno di una giungla selvaggia nel cuore della città, il caldo dei Tropici senza spendere un patrimonio e tutta la variopinta bellezza delle farfalle. Vivere tutto questo nel cuore dell’inverno da oggi è possibile sotto le cupole di cristallo del nuovo giardino botanico di Zurigo. In primavera, i pendii assolati assomigliano a un unico grande oceano fiorito, mentre il gracidare dei ranocchi, che si leva dallo stagno, dà vita a un concerto di suoni. D’estate si possono ammirare piante acquatiche, gerani profumati, ninfee dai mille colori, vecchie specie di cereali e un profumato giardino di piante utili e officinali. Particolarmente apprezzate dai piccoli ospiti sono la caffetteria con diversi tavoli in giardino e le numerose teche a misura di bambino.

Dettagli

Come ci si arriva?

Tram 11 fino a Hegibachplatz, tram 2 e 4 fino alla Höschgasse oppure bus 33 fino al giardino botanico.

Quando andarci?

Marzo – settembre: lunedì – venerdì 7.00 – 19.00, sabato/domenica 8.00 – 18.00, ottobre – febbraio: lunedì – venerdì 8.00 – 18.00, sabato/domenica 8.00 – 17.00. Serre tropicali marzo – settembre: tutti i giorni 9.30 – 17.00, ottobre – febbraio: lunedì – venerdì 9.30 – 17.00, sabato – domenica, giorni feriali 9.30 – 16.45.

Quanto dura?

Un intero pomeriggio.

Quanto costa?

Ingresso gratuito.

Dove mangiare?

Caffetteria aprile (da Pasqua ) – metà ottobre: domenica – venerdì 9.00 – 17.00, sabato 10.30 – 17.00; metà ottobre – metà aprile: lunedì – venerdì 9.00 – 17.00; chiuso tra Natale e Capodanno.

Età consigliata?

Attività ideale per tutte le età.

Altre informazioni

Adatto alle sedie a rotelle (con accompagnatore).

Indirizzo

Nuovo giardino botanico
Zollikerstrasse 107
8008 Zurigo
044 634 84 61
botanischer.garten@systbot.uzh.ch
www.bguz.uzh.ch