Sentiero degli intagliatori

Nel turistico Oberland Bernese ci sono anche angolini tranquilli, come per esempio l'Axalp.

Markus Flück

Nonostante la forte vocazione turistica, nell’Oberland bernese si trovano ancora oasi di tranquillità come l’Axalp. Dopo una serie di ripidi tornanti, la strada che parte da Brienz arriva fino a una terrazza assolata a 1.540 m d’ altitudine. Accanto a un paio di chalet e di alberghi per sportivi si apre una natura incontaminata che invita a una piacevole passeggiata in famiglia. Quando, nel 1998 e nel 1999, le valanghe e l’urgano Lothar devastarono il sentiero che portava al pittoresco laghetto di Hinterburg, il luglio seguente alcuni intagliatori del posto presero i loro arnesi e trasformarono i fusti degli alberi spezzati in piccole opere d’arte. Gli scultori del legno – tra loro c’erano anche donne – si divertirono così tanto che, fino al 2006, si dettero appuntamento nello stesso luogo per altre sette volte. Oggi, le oltre 80 figure che popolano la zona riproducono figure animali e umane come una lince, un uomo intento ad arrostire un cervelat, una femmina di cinghiale e un tagliaboschi. Grazie al nuovo sentiero di ghiaia che attraversa il Chruttmettli (Alpbeizli), chi percorre il sentiero degli intagliatori ha la possibilità di raccordarsi a una passeggiata circolare.

Dettagli

Come ci si arriva?

AutoPostale per Brienz–Axalp, piste sportive (capolinea).

Quando andarci? 

Maggio – ottobre.

Quanto dura?

Il tempo di percorrenza al netto delle soste per il tragitto Axalp–Hinterburgseeli è di 45 min, Hinterburgseeli–Chruttmettli–Axalp 1 ora, Axalp–Meiringen 2 ore.

Quanto costa?

AutoPostale andata e ritorno adulto fr. 11.40 (con metà-prezzo).

Dove mangiare?

Ristorante Alpengasthof, Chruttmetteli (aperto in estate).

Età consigliata?

Attività ideale per tutte le età. Altre informazioni Percorso piuttosto impegnativo per passeggini e carrozzelle.

Indirizzo

Axalp
3855 Brienz
033 952 80 80
www.schnitzlerweg-axalp.ch