Specchio di ghiaccio

Il ponte coperto Kapellbrücke, il lago, il monte Pilatus: l'immagine della Lucerna di oggi è nota a tutti. Ma come appariva il paesaggio 20 milioni di anni fa? Com'era durante l'era glaciale?

Grazie ai diversi plastici esposti, le famiglie imparano tante informazioni e curiosità sulla storia di Lucerna.
Foto: Giardino del Ghiacciaio, Lucerna

Il Giardino dei ghiacciai ci aiuta a capirlo. Dipinti realizzati con accuratezza scientifica e slide show spiegano in parole semplici la storia della terra. Nel corpo principale del museo sorge un impianto dove si trovano diverse marmitte glaciali e fossili dall’era glaciale. Degna di nota è anche la collezione di plastici alpini. È probabile però che a destare la curiosità dei più piccoli sarà un’altra attrazione: la sala degli specchi con il suo grande labirinto di specchi risalente al XIX secolo. Solo un occhio vigile e attento riuscirà a individuarne l’uscita. Una volta usciti dal labirinto, ci si potrà recare sulla torretta panoramica in legno dalla quale ammirare una vista spettacolare sulla città di Lucerna da una prospettiva alquanto inedita. Proprio accanto al Giardino dei ghiacciai si trova uno dei leoni più fotografati al mondo: il monumento del Leone Morente, una delle più imperdibili attrazioni turistiche della città.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Con i bus 1, 19, 22, 23 fino a Löwenplatz.

Quando andarci?

Aprile – ottobre 9.00 – 18.00, novembre – marzo 10.00 – 17.00.

Quanto dura?

3 ore.

Quanto costa?

Adulti fr. 15.–, bambini da 6 – 16 anni fr. 8.–; ingresso per famiglie fr. 35.–.

Dove mangiare?

Piccoli snack e possibilità di pic-nic.

Età consigliata?

A partire da 6 anni.

Cos’altro ancora?

Agibile in parte con sedia a rotelle.

Indirizzo

Giardino dei ghiacciai
Denkmalstrasse 4
6006 Lucerna
041 410 43 40
info@gletschergarten.ch
www.gletschergarten.ch