Tell? Presente!

Partite per un viaggio nel mondo schilleriano del «Guglielmo Tell» e scoprite il Canton Uri.

Das Wilhelm Tell Denkmal in Altdorf.
Foto: Uri Tourismus AG © Angel Sanchez

Il principale teatro della leggenda degli eroi svizzeri è il canton Uri: è ad Altdorf, capoluogo del Cantone, che Guglielmo Tell scoccò la freccia che colpì la mela sulla testa del figlio Walter. Diverse location originali urane permettono di rivivere il mito descritto da Friedrich Schiller nel suo «Guglielmo Tell»: di fronte al monumento di Tell ad Altdorf, in uno dei circuiti dedicati «Sulle orme di Tell», proposti dall’ufficio di promozione turistica del canton Uri, alla cappella di Tell sul lago di Uri, sull’antistante prato del Rütli, sotto lo Seelisberg e ovviamente anche al Museo Tell di Bürglen che, all’interno di un’imponente torre, presenta centinaia di preziosi oggetti, talvolta anche bizzarri, legati alla leggenda di Tell, oltre che documenti storici e reperti contemporanei. Il breve sentiero di Tell con otto pannelli figurativi illustra la leggenda dell’eroe nazionale svizzero, portando il visitatore davanti alla cappella di Tell di Bürglen, costruita nel punto nel quale sorgeva la casa di Guglielmo Tell.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Il punto di partenza è la città di Altdorf: AutoPostale per Bürglen, con l’AutoPostale e con il battello per il Rütli via Flüelen.

Quando andarci?

Museo Tell: metà maggio – metà ottobre 10.00 – 11.30 e 13.30 – 17.00; luglio– agosto 10.00 – 17.00; altri orari di apertura a richiesta (041 870 41 55).

Quanto costa?

Museo Tell: adulti fr. 5.50, bambini e ragazzi fino a 16 anni fr. 1.50, famiglie fr. 11.–.

Dove mangiare?

Nei pressi del monumento di Tell ci sono diversi caffè e ristoranti.

Età consigliata? 

A partire da 6 anni.

Indirizzo

Sulle orme di Guglielmo Tell
Ufficio di informazioni turistiche del Canton Uri
6460 Altdorf
041 874 80 00
info@uri.info
info@tellmuseum.ch
www.tellmuseum.ch
www.uri.info