Un'oasi di pace

Nell'ex monastero certosino nel Canton Turgovia il tempo sembra essersi fermato al medioevo.

Dans les jardins de l'ancienne chartreuse poussent plus de 1000 rosiers en été.
Foto: Certosa di Ittingen

Nell’ex convento certosino, il tempo sembra essersi fermato al Medioevo. Oggi la certosa di Ittingen è un monumento culturale di rilevanza nazionale. I monaci che vi vissero dal 1461 al 1848 hanno lasciato preziose testimonianze: una chiesa barocca, chiostri, labirinti botanici e una cella completamente arredata. Nel giardino della certosa fioriscono più di 1000 roseti, 230 dei quali sono antiche varietà e altre 200 emanano una delicatissima fragranza. Le antiche mura custodiscono il Museo d’arte del Canton Turgovia. Oggi la cantina a volta e l’ex cella ospitano mostre itineranti, opere d'arte naïf e art brut ma anche alcune tele di Adolf Dietrich, rinomato pittore turgoviese.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Dalla stazione di Frauenfeld con l’AutoPostale fino a Warth, municipio. Da qui la Certosa di Ittingen si raggiunge a piedi in 10 min. In auto prendere lo svincolo autostradale Frauenfeld-West e seguire la segnaletica marrone che indica la direzione per la certosa.

Quando andarci?

Tutti i giorni da maggio a settembre dalle 11.00 alle 18.00, da ottobre ad aprile, da lunedì a venerdì, dalle 14.00 alle 17.00, sabato e domenica dalle 11.00 alle 17.00. Orario di apertura nei giorni festivi: dalle 11.00 alle 17.00. 

Quanto costa?

Museo: adulti fr. 10.–, ingresso gratuito per i bambini fino a 16 anni. Età consigliata? A partire da 10 anni.

Età consigliata?

A partire da 10 anni.

Cos’altro ancora?

Agibile con sedia a rotelle. Richiesta prenotazione telefonica.

Indirizzo

Kartause Ittingen
8532 Warth
052 748 44 11
ittingermuseum@tg.ch
www.kartause.ch