Nel bunker

Durante la seconda guerra mondiale l'esercito svizzero costruì una fortezza nel Bürgenberg. La struttura fu chiusa nel 1987 e riaperta nel 1991 come Museo di Nidvaldo, in cui oggi è possibile visitare il bunker nelle sue condizioni originali. La visita è interessante per grandi e piccini.

Nel Museo di Nidvaldo le famiglie possono esplorare, tra le altre cose, anche le stanze blindate di un bunker.
Foto: Nidwaldner Museum/Festung Fürigen/Fotograf Christian Hartmann

Quando l’esercito costruì una fortezza a Stansstad sul Bürgenberg, nei paesi confinanti con la Svizzera imperversava la Seconda Guerra Mondiale. Nel 1987, la struttura venne chiusa e riaperta nel 1991 come museo. Il bunker è rimasto al suo stato originario, si possono vistare il dormitorio (per 60 soldati), la cucina, le stanze dell’artiglieria, il deposito di munizioni e l’infermeria; la temperatura di 10–12 °C crea una certa sensazione di disagio e fa riaffiorare il vissuto della storia svizzera. Una stanza del museo approfondisce alcuni argomenti; al suo interno è possibile acquistare persino la cioccolata militare originale e i leggendari biscotti militari. Otto volte l’anno, il club dei bambini organizza eventi speciali durante i quali si realizzano lavoretti con il simpatico draghetto, si raccontano storie o si riscoprono vicende da tempo dimenticate. La visita al museo può essere abbinata a una passeggiata a Kehrsiten.

Dettagli
 

Come ci si arriva?

Stazione centrale fino a Stansstad.

Quando andarci?

Aprile – ottobre sabato/domenica 11.00 – 17.00.

Quanto dura?

1 – 2 ore.

Quanto costa?

Adulti fr. 5.–, studenti e apprendisti AVS e AI fr. 2.–, ingresso gratuito per bambini fino a 16 anni.

Età consigliata?

A partire da 6 anni.

Indirizzo

Fortezza Fürigen
Kehrsitenstrasse 2
6362 Stansstad
041 618 73 40
museum@nw.ch
www.nidwaldner-museum.ch